Mese: Dicembre 2018

Corinaldo, il futuro bruciato, “ebbasta”

Una società che uccide i suoi figli è una società che non può avere un futuro. Punto ebbasta, se mi è concesso in una vicenda così tragica, un gioco di parole. È la stessa teoria che gli storici della cultura applicano alla morte di van Gogh: suicidato della società. Certo, il genio si toglie la vita da solo, ma intorno tutti quelli che non lo…